Otorinolaringoiatria

Dott.ssa Silvia De Santi

Specialista in Otorinolaringoiatria

• Prima visita specialistica;
• Visita di controllo;
• Otoscopia;
• Otoendoscopia;
• Lavaggio auricolare;
• Fibrolaringoscopia;
• Esame audiometrico;
• Esame impedenzometrico;
• Rinoscopia endoscopica;
• Manovre vestibolari liberatorie.

Cos’è l’Otorinolaringoiatria?
L’otorinolaringoiatria è la disciplina che si occupa della diagnosi e del trattamento delle patologie dell’orecchio, del naso e della gola, nonché di vari organi collegati alla testa e al collo come la tiroide e le ghiandole salivari.

Quando rivolgersi all’Otorinolaringoiatra?
Il paziente che si rivolge all’otorinolaringoiatra può avere problemi di udito, di olfatto, di gusto e presentare patologie, più o meno gravi, che condizionano e disturbano la sua vita quotidiana: come tappi di cerume, acufeni, otiti esterne e medie, calo dell’udito, vertigini, ostruzione nasale, russamento e apnee del sonno, riniti, sinusiti, tonsilliti, glossiti,
scialoadeniti e scialolitiasi (patologie a carico delle ghiandole salivari), faringiti, laringiti e patologie oncologiche.
L’otorinolaringoiatra interviene sia con trattamenti medici che chirurgici.